Se pensi che questo titolo sia stato fatto solo per attirarti dentro l’articolo ti sbagli di grosso.

La domanda è seria per quanto banale.

E’ possibile illuminare e rendere luminosa ad esempio una strada, senza l’utilizzo di illuminazione artificiale, ma solo grazie all’aiuto dei nostri tanto cari e amati sassi colorati?

Ad Eindovhen, in Olanda, la pista ciclabile fosforescente fatta di sassi colorati, che riproduce uno dei dipinti più famosi di Vincent Van Gogh. 335 chilometri di stelle per pedalare tra i luoghi del pittore.

Seguire un sentiero tracciato dalle stelle si può.

Come un sogno, o più esattamente come in un dipinto.

La prima pista ciclabile fosforescente del mondo è stata inventata in Olanda, giustamente, ed è stata disegnata per somigliare ad uno dei più celebri dipinti del più celebre artista olandese, Notte Stellata di Vincent Van Gogh.

Un immenso lavoro, costruito con migliaia di sassolini fosforescenti che brillano non appena scende il sole e che si potrà vivere attraverso 5 percorsi da fare in un giorno.

Il progetto è firmato dall’artista Daan Roosegaarde, che insieme a un team di ingegneri e designer riuniti nello studio Roosegaarde, ha già all’attivo installazioni che hanno il fine di creare una relazione tra l’uomo, lo spazio e la tecnologia, e che spesso usano la luce per unire questi piani.

Uno spettacolo, sassi  colorati che si illuminano di notte.

Oltre che al colpo d’occhio di notevole impatto donano sicurezza e facilità nel transito notturno da parte delle bici e pedoni.

Per non parlare del risparmio energetico che si avrebbe non accendendo l’illuminazione pubblica.

Questo capolavoro è stato realizzato da un designer che si è inventato letteralmente questo percorso fatto di tanti piccoli sassi colorati che di notte si illuminano e rendono la strada percorribile con le bici o a piedi, grazie allo speciale trattamento per cui i sassi immagazzinano la luce solare di giorno per poi rilasciarla alla notte.

Questo speciale intervento è salito agli occhi della ribalta e mi ha colpito talmente tanto che mi sono deciso di mettertelo a disposizione.

Quali possono essere i vantaggi di questo speciale arredamento?

  • Impatto ambientale zero
  • Possibilità di creare disegni e forme in maniera molto veloce e pratica
  • Annullamento dell’illuminazione pubblica a favore di un illuminazione naturale e assolutamente gratuita.

Se quest’artista ha ricreato addirittura un’opera d’arte sono convinto che anche tu saprai trovare la giusta ispirazione.

Ragazzi, il futuro è servito.

Chi si ferma è perduto.

L’innovazione, unita all’esperienza saggia e sapiente di un professionista esperto in architettura e design, è il mix vincente per creare delle meraviglie che rimangono nel tempo e che lasciano senza fiato.

Una delle cose che più mi piace nel confrontarmi costantemente con architetti e designer, è il fatto che si scoprono sempre cose nuove, ho notato che la ricerca minuziosa dei materiali, delle idee per stupire, per rendere incredibilmente spettacolari gli ambienti da arredare, è una pratica molto diffusa tra tutti i progettisti e tecnici che in questi mesi ho avuto modo di contattare.

Se anche tu sei alla ricerca della soluzione perfetta per i tuoi progetti contattami subito per saperne di più e dire la tua su questi materiali che possono davvero lasciare senza parole.

Contattami per saperne di più

Non hai ancora richiesto il cofanetto gratuito di campionature?

Clicca qui.

Alla prossima,

Rock’n’colors

Riky