FAQ – domande frequenti2021-07-26T18:04:04+02:00

FAQ
Domande frequenti

Rockolors Original: le pietre colorate sono naturali?2021-06-17T15:58:12+02:00


Sì, gli inerti alla base sono naturali. Seguiamo noi l’intera filiera di produzione, dall’estrazione, selezione, lavaggio fino al trattamento superficiale delle pietre con pigmenti certificati, tarati sulla conformazione geologica dei nostri inerti.

Rockolors Original: quali sono i colori disponibili?2021-06-17T15:58:07+02:00

La gamma standard Rockolors Original è composta da 24 colori, su base RAL, che vengono riprodotti sulle nostre pietre per una resa semi-opaca, molto naturale. Grazie al nostro sistema tintometrico integrato, è possibile ottenere tutti i RAL classici (oltre i 24 standard) senza alcuna limitazione.

Le pietre colorate Rockolors Original scoloriscono con il tempo?2021-06-17T15:57:23+02:00

Le pietre colorate Rockolors sono estremamente resistenti agli agenti atmosferici, e risultano praticamente intaccabili in quanto i materiali che vengono impiegati per la colorazione sigillano i pigmenti sull’inerte.

Gli inerti stessi sono naturali e certificati nei parametri di durabilità rispetto agli agenti atmosferici (UV, gelo/disgelo).

Rockolors Original: le pietre colorate sono disponibili in quali aspetti e pezzature?2021-06-17T16:01:24+02:00

Le pietre Rockolors Original sono disponibili negli aspetti frantumato e levigato, nelle pezzature sand 1-2, little 4-8, medium 8-12, big 12-18 mm.

Quantità minime: quanto materiale posso ordinare?2021-06-17T15:57:59+02:00

In genere per le nuove produzioni di Rockolors Original consideriamo un minimo di 100 kg per colore/granulometria.

In caso di quantitativi minori, consigliamo di contattarci per verificare le disponibilità a magazzino di sacchi per pronta consegna.

Consegna: vi occupate anche della spedizione?2021-06-17T15:57:51+02:00

Sì, ci occupiamo noi del confezionamento delle pietre colorate, in sacchi da 25 kg o in Big Bags su bancale, e della spedizione nazionale o internazionale.

Le pietre colorate Rockolors Original sono ecocompatibili?2021-06-17T15:57:18+02:00

Assolutamente sì, le nostre pietre colorate vengono prodotte con materiali ecocompatibili, atossici ed adatti all’impiego sia in ambienti esterni che interni.

Certificazioni2021-06-17T16:03:52+02:00

regtretert

Rockolors Natural: in che cosa consiste la gamma?2021-06-17T16:07:14+02:00

La gamma Rockolors Natural include pietre colorate in oltre 60 tonalità esistenti in natura: granulati e ciottoli locali, nazionali o importate dalle più preziose cave di tutto il mondo.

In base alla tonalità scelta sono disponibili in una vasta gamma di pezzature, dalle graniglie più sottili fino ad arrivare a pietrischi e ciottoli di grandi dimensioni.

Rockolors Natural: monoliti ed altri prodotti2021-06-17T16:07:29+02:00

Oltre ai granulati e ciottoli a catalogo, la linea Rockolors Natural include prodotti naturali di provenienza internazionale come: pietre e minerali decorativi, pietre e ciottoli semipreziosi, granulati di vetro, ciottoli piatti, lucidi, orientali…

E non solo: abbiamo una vasta gamma di Monoliti unici al mondo, esemplari massicci in pietra o roccia da impiegare come elementi di arredo.

Pietre colorate Rockolors: quali sono i campi di applicazione?2021-06-17T15:57:01+02:00

Le pietre colorate Rockolors si adattano ad infinite soluzioni decorative: arredo giardino, arredo urbano, pavimentazioni esterne, interni, arredo verticale, realizzazione di opere personalizzate, gabbioni architettonici e strutturali, ecc.

Grazie alla vasta gamma cromatica e versatilità d’uso, non esistono limiti di applicazione. Per questo riceviamo sempre con molto piacere nuovi spunti e idee da parte di progettisti, imprese e privati.

Rockolors: quali sono le tecniche di posa applicabili?2021-06-17T15:57:12+02:00

Le pietre colorate Rockolors possono essere usate: SCIOLTE per arredo giardino, interni, decorazioni., ecc; FISSATE con appositi leganti, come ad esempio nei nostri sistemi Rock Wash e Resin Rock, sia per pavimentazioni che per arredo verticale; in combinazione a GABBIE architettoniche, ecc.

Vendete solo le pietre “sciolte” o offrite un servizio chiavi in mano?2021-06-17T16:05:01+02:00

Entrambe le cose.

Se il cliente è interessato ad acquistare gli inerti “sciolti”, per arredo giardino, decorazioni, oppure per affidare la posa di pavimentazioni a terzi, possiamo occuparci della sola fornitura di materiale, confezionato in sacchi da 25 kg o Big Bags, e su richiesta occuparci anche della consegna.

Oppure, se il cliente richiede anche la posa in opera, offriamo un servizio chiavi in mano in tutta Italia grazie ad una rete capillare di posatori ed imprese specializzati nelle nostre soluzioni.

Sasso sciolto: quali spessori considerare?2021-06-17T15:57:44+02:00

Per la posa del sasso sciolto lo spessore minimo dipende dalla pezzatura scelta, mentre non esiste un limite massimo.

In genere per garantire la giusta compattezza dello strato di ghiaia ed evitare la creazione di “vuoti”, consigliamo uno spessore minimo equivalente al doppio della pezzatura del sasso.

Determinare la quantità: quanti kg di pietre servono per rivestire 1 mq?2021-06-17T15:59:40+02:00

Per calcolare le quantità di ghiaia necessarie a rivestire 1 mq, occorre partire dallo spessore desiderato. In linea di massima possiamo considerare 15 kg/cm3.

Prodotti EXTRA: fornite TNT, bordure, picchetti, ecc?2021-06-17T16:02:08+02:00

Rockolors è strutturata per soddisfare in tutto e per tutto la clientela, con un ampia scelta di proposte che includono prodotti extra necessari per completare l’arredo di giardini, pavimentazioni e via dicendo.

Bordure rigide in acciaio o flessibili in plastica, picchetti, tessuti anti-erbacce, strutture a nido d’ape, sono solo alcuni dei prodotti che possiamo fornire a corredo delle nostre pietre colorate.

Rock Wash: che cos’è possibile realizzare con questa tecnica?2021-06-17T15:54:52+02:00

La soluzione Rock Wash, più comunemente nota come sasso lavato o calcestruzzo architettonico, si presta alla realizzazione di massetti decorativi di aree esterne anche molto ampie: piazzali, parcheggi, ingressi di case, aree urbane, ecc. Si ottengono pavimentazioni altamente strutturali, carrabili ed impermeabili.

Rock Wash: quali sono gli spessori e quale il sottofondo da predisporre?2021-06-17T15:54:40+02:00

Il Rock Wash è di per sé un massetto, con spessori variabili dagli 8 cm a salire. 

Per quanto riguarda il fondo, abbiamo due possibilità: realizzare un massetto unico (fresco su fresco) o intervenire su massetto già esistente (fresco su duro). In entrambi i casi si procederà con la lavorazione a regola d’arte secondo le modalità previste.

Rock Wash: si possono usare le pietre colorate Rockolors Original?2021-06-17T16:04:31+02:00

Per la soluzione Rock Wash non è possibile utilizzare le pietre colorate Rockolors Original, in quanto la tecnica del lavaggio prevede l’impiego di prodotti e pressioni che andrebbero ad intaccarne la superficie colorata. 

Con questa tecnica è però possibile impiegare tutte le tonalità colorate della linea Natural, in combinazione a cemento neutro o colorato.

Servono operai specializzati per posare la soluzione Rock Wash? Esistono corsi formativi?2021-06-17T15:54:19+02:00

Ci stiamo strutturando per organizzare dei corsi specializzati rivolti ad imprese e posatori che vogliono approfondire da un punto di vista progettuale e pratico le nostre soluzioni, per potenziare la nostra rete di posatori a livello nazionale ed internazionale. Per ulteriori informazioni sui corsi già attivi, potete contattare il nostro numero verde o scrivere via e-mai all’indirizzo info@rockolors.com

Resin Rock: che cosa è possibile realizzare con questa tecnica?2021-06-17T15:56:53+02:00

La tecnica del Resin Rock si applica alla realizzazione di pavimentazioni decorative, calpestabili ed anche carrabili, drenanti, a basso spessore.

Si presa inoltre anche alla realizzazione di pannelli per applicazione verticale (Vertical Rock) o di opere d’arte personalizzate (Rock Art).

Resin Rock: quali sono gli spessori e quale il sottofondo da predisporre?2021-06-17T15:56:29+02:00

I tappeti drenanti in Resin Rock sono solitamente consigliati per posa su sottofondo duro (massetto in calcestruzzo, asfalto, ecc), predisposto al drenaggio (pendenze, canalette di scolo, ecc).

In questo caso si possono realizzare tappeti dagli spessori minimi, di 1 cm per uso solo decorativo, a salire in base alle performance tecniche della pavimentazione che si vuole realizzare (solo calpestabile, ciclabile, carrabile…).

Resin Rock: si può posare anche senza massetto?2021-06-17T15:56:23+02:00

Le nostre pavimentazioni drenanti in Resin Rock sono garantite con posa su superficie dura, come massetti in calcestruzzo, asfalto, ecc.

La posa senza massetto è possibile laddove le caratteristiche del sottofondo lo consentano, prevedendo spessori più elevati rispetto alla norma.

Resin Rock: che tipo di legante consigliate?2021-06-17T15:55:59+02:00

Per garantire le performance tecniche ed estetiche delle nostre soluzioni in Resin Rock, consigliamo l’impiego di resine poliuretaniche bicomponenti, per esterni, atossiche ed ecocompatibili, nei dosaggi indicati in base al caso specifico.

Resin Rock: le pavimentazioni sono anche carrabili/antidrucciolo e antiscivolo?2021-06-17T15:56:47+02:00

Se si raggiungono gli spessori richiesti, si possono realizzare pavimentazioni in Resin Rock anche carrabili, resistenti a traffici medio-bassi.

La capacità drenante delle pavimentazioni garantisce la restituzione dell’acqua al sottofondo (predisposto al drenaggio), rendendo la superficie antiscivolo.

Resin Rock: è adatto per percorsi ciclabili, bordi piscina, parcheggi?2021-06-17T15:56:35+02:00

Le pavimentazioni drenanti in Resin Rock si prestano alla realizzazione di piste ciclabili, bordi piscina e anche parcheggi con carico medio-basso.

La possibilità di personalizzare il colore della superficie e di intervenire su superfici minime rende la tecnica ideale per diversi ambiti.

Resin Rock: si applica anche alla realizzazione di pavimentazioni interne?2021-06-17T15:56:12+02:00

La tecnica del Resin Rock si applica anche alla realizzazione di superfici lisce, per interni, attraverso la tecnica del “sasso resina inglobato”.

In questo caso si utilizzano resine apposite per uso in ambienti interni, rispondenti alle caratteristiche di performance, igieniche e di grip di questo uso specifico. 

Servono operai specializzati per posare la soluzione Resin Rock? Esistono corsi formativi?2021-06-17T15:56:06+02:00

Si tratta di un prodotto da spingere sul mercato in quanto rispondente alle nuove esigenze in campo di drenaggio e restituzione dell’acqua. Per questo ci stiamo strutturando per organizzare dei corsi specializzati rivolti ad imprese e posatori che vogliono approfondire da un punto di vista progettuale e pratico le nostre soluzioni. Per ulteriori informazioni sui corsi già attivi, potete contattare il nostro numero verde o scrivere via e-mai all’indirizzo info@rockolors.com

E per quanto riguarda le applicazioni Vertical Rock?2021-06-17T16:05:56+02:00

La soluzione Vertical Rock prevede l’utilizzo della tecnica del Resin Rock (sasso resina).

Consiste nella realizzazione di sezioni su misura, realizzate su stampi predisposti di qualsiasi forma e dimensione, che verranno poi applicate verticalmente.

Si possono realizzare sia pannelli a sé stanti, sia pareti continue accostando le sezioni tra loro.

Che cosa prevede la Rock Art by Rockolors?2021-06-17T15:55:45+02:00

Grazie alla vasta gamma cromatica delle pietre Rockolors, e alla possibilità di utilizzare diverse tecniche di posa, è possibile realizzare vere e proprie opere d’arte personalizzate al 100% adatte sia ad ambienti esterni che interni.

La Rock Art propone pannelli decorativi, loghi, stemmi, scritte e disegni anche complessi, che vengono realizzati con tecnica artigianale “a mosaico” su stampi predisposti.

RICHIEDI INFORMAZIONI
Torna in cima