I pavimenti resinati Rockolors sono un’alternativa originale alle pavimentazioni esterne più standard sul mercato: oltre ad essere una soluzione di estrema eleganza e bellezza, è altamente strutturale e drenante allo stesso tempo.

A seconda delle esigenze tecniche richieste, si possono realizzare spessori che variano da valori minimi per rivestimenti decorativi, fino a spessori più consistenti per garantire una maggiore resistenza a solleciti e transiti.

Inoltre, la particolare composizione permette all’acqua di confluire naturalmente sul fondo, prevenendo in questo modo i ristagni e la conseguente scivolosità.

Il materiale resinoso legante, seppur non visibile, costituisce non solo un ulteriore strato di protezione, ma conferisce estrema brillantezza al colore.

La posa delle pavimentazioni Resin Rock prevede tre principali passaggi:

  • la preparazione del fondo in cls e delle eventuali sezioni di colore tramite applicazione di appositi profili in alluminio;
  • la posa dell’impasto (preparato con i giusti dosaggi), compattato e livellato fino al raggiungimento dello spessore richiesto;
  • l’asciugatura e la spazzolatura superficiale per ripulire le pietre in eccesso;

Grazie alla possibilità di regolare il dosaggio di resina, è possibile adattare questa tecnica anche per uso in interni: per far sì che una data superficie risulti liscia e facile­­­­ da pulire, le pietre vengono ricoperte da più strati di resina fino ad essere totalmente “inglobate”, creando così un rivestimento liscio e impermeabile.

Per soddisfare tutti i gusti, il tappeto di pietra potrà essere trattato con una finitura opaca.

Nella galleria di immagini sono visibili alcuni esempi di rivestimento per ambienti esterni o interni.

Scarica il catalogo o richiedi subito maggiori informazioni:

800 585 303  

info@rockolors.com

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"